Teol - Patristica: Perché un Dio uomo (XI)
Redazione Segnala "

Di Sant'Anselmo.  18 - La morte di Cristo dà soddisfazione a DIO per i peccati degli uomini. In che senso Cristo dovette e non dovette patire. 19 - Quanto ragionevolmente dalla sua morte sgorghi la salvezza umana. 20 - Grandezza e giustizia della misericordia di DIO. 21 - È impossibile che il diavolo si riconcili con DIO. 22 - La verità del vecchio e del nuovo Testamento provata da ciò che è stato detto.

"
Teol - Patristica: Perché un Dio uomo (X)
Redazione Segnala "

Di Sant’Anselmo.  17 - In DIO non c'è necessità o impossibilità. Significato dei termini: necessità obbligante e necessità non obbligante.

"
Teol - Patristica: Perché un Dio uomo (IX)
Redazione Segnala "

Di Sant’Anselmo.  Libro II. 16 - Dalla massa peccatrice DIO assunse una natura umana senza peccato. Salvezza di Adamo e di Eva.

"
Teol - Patristica: Perché un Dio uomo (VIII)
Redazione Segnala "

Di Sant’Anselmo. Libro II. 11 - Egli muore liberamente. La mortalità non appartiene alla pura natura umana. 12 - Egli non è misero, pur partecipando alle nostre prove. 13 - Egli non ha assunto l'ignoranza insieme alle altre nostre miserie. 14 - La sua morte supera la grandezza e il numero di tutti i peccati. 15 - La Sua morte cancella anche i peccati di coloro che l'uccisero.

    "
Teol - Patristica: Perché un Dio uomo (VII)
Redazione Segnala "

Sant’Anselmo. Al numero degli angeli decaduti devono essere sostituiti altrettanti uomini? Non si può dubitare che le creature razionali siano da Lui previste secondo un numero ragionevole e perfetto. Quindi, o gli angeli caduti erano stati creati per essere compresi in quel numero; oppure essi caddero necessariamente perché, non essendo compresi in quel numero, dovettero esserne esclusi. E questo è assurdo... Libro secondo. 9 - È necessario che solamente  il verbo e l'uomo si uniscano in una sola persona. 10 - Quest'uomo non muore in conseguenza di un debito.  Può egli peccare o no? Come si può lodare lui e gli angeli dal momento che non possono peccare?

"
Teol - Patristica: Perché un Dio uomo (VI)
Redazione Segnala "

Sant’Anselmo. Al numero degli angeli decaduti devono essere sostituiti altrettanti uomini? Non si può dubitare che le creature razionali siano da Lui previste secondo un numero ragionevole e perfetto. Quindi, o gli angeli caduti erano stati creati per essere compresi in quel numero; oppure essi caddero necessariamente perché, non essendo compresi in quel numero, dovettero esserne esclusi. E questo è assurdo ... Libro secondo. 5 - Benchè questo debba  necessariamente avvenire, DIO non lo farà costretto dalla necessità. 6 - Soltanto un DIO-Uomo può compiere quella soffisfazione che salva l'uomo. 7 - È necessario che costui sia perfetto DIO e perfetto uomo. 8 - Bisogna che DIO assuma l'uomo dalla discendenza di Adamo e da una donna vergine.

"
Teol - Patristica: Perché un Dio uomo (V)
Redazione Segnala "

Sant’Anselmo. Al numero degli angeli decaduti devono essere sostituiti altrettanti uomini? Non si può dubitare che le creature razionali siano da Lui previste secondo un numero ragionevole e perfetto. Quindi, o gli angeli caduti erano stati creati per essere compresi in quel numero; oppure essi caddero necessariamente perché, non essendo compresi in quel numero, dovettero esserne esclusi. E questo è assurdo... Libro secondo. Capitoli del libro secondo. 1 - L'uomo fu creato giusto perchè fosse beato. 2 - L'uomo non sarebbe morto se non avesse peccato. 3 - L'uomo risorgerà col medesimo corpo col quale visse. 4 - DIO completerà quello che ha iniziato nella natura umana.

"
Teol - Patristica: Perché un Dio uomo (IV)
Redazione Segnala "

Sant’Anselmo. Al numero degli angeli decaduti devono essere sostituiti altrettanti uomini? Non si può dubitare che le creature razionali siano da Lui previste secondo un numero ragionevole e perfetto. Quindi, o gli angeli caduti erano stati creati per essere compresi in quel numero; oppure essi caddero necessariamente perché, non essendo compresi in quel numero, dovettero esserne esclusi. E questo è assurdo..  10 - Altro modo di interpretare quei medesimi testi. 11 - Che cosa significa peccare e soddisfare per il peccato? 12 - E' conveniente che DIO rimetta il peccato per pura misericordia, senza la minima soddisfazione del debito? 

"
Teol - Patristica: Perché un Dio uomo (III)
Redazione Segnala "

Sant’Anselmo. Al numero degli angeli decaduti devono essere sostituiti altrettanti uomini? Non si può dubitare che le creature razionali siano da Lui previste secondo un numero ragionevole e perfetto. Quindi, o gli angeli caduti erano stati creati per essere compresi in quel numero; oppure essi caddero necessariamente perché, non essendo compresi in quel numero, dovettero esserne esclusi. E questo è assurdo ... 8 - Benchè le umiliazioni del Cristo non riguardino la divinità tuttavia agli infedeli sembra sconveniente attribuirle a Lui in quanto uomo. Ragion per cui a loro sembra che questo uomo non sia morto spontaneamente. 9 - Egli è morto spontaneamente.

"
Teol - Patristica: Perché un Dio uomo (II)
Redazione Segnala "

Sant’Anselmo. Al numero degli angeli decaduti devono essere sostituiti altrettanti uomini? Non si può dubitare che le creature razionali siano da Lui previste secondo un numero ragionevole e perfetto. ...  3 - OBIEZIONE DEGLI INFEDELI E RISPOSTE DEI FEDELI. 4 - QUESTE RISPOSTE SEMBRANO AGLI INFEDELI POCO PROBATIVE. 5 - LA REDENZIONE DELL’UOMO NON POTÉ ESSERE ATTUATA CHE PERSONALMENTE DA DIO. 6 - CRITICHE DEGLI INFEDELI ALLA NOSTRA AFFERMAZIONE: DIO CI HA REDENTO CON LA SUA MORTE, COSÌ HA MOSTRATO IL SUO AMORE PER NOI ED E' VENUTO A SCONFIGGERE IL DIAVOLO IN VECE NOSTRA. 7 - IL DIAVOLO NON AVEVA ALCUN DIRITTO SULL'UOMO; POTREBBE PARERE, INVECE, CHE EGLI ESIGESSE DA DIO QUESTO PARTICOLARE MODO DI SALVEZZA DELL’UMANITÀ

"
Teol - Patristica: Perché un Dio uomo (I)
Redazione Segnala "

Sant’Anselmo. Al numero degli angeli decaduti devono essere sostituiti altrettanti uomini? Non si può dubitare che le creature razionali siano da Lui previste secondo un numero ragionevole e perfetto. ... PRESENTAZIONE DELL’OPERA A PAPA URBANO II.  PREFAZIONE. LIBRO PRIMO. CAPITOLI DEL LIBRO PRIMO. QUESTIONE FONDAMENTALE DI TUTTA L’OPERA. VALORE DA ATTRIBUIRE A QUANTO VERRÀ AFFERMATO.

"
Teol - Patristica: Patristica e Patrologia
Redazione Segnala "Vocaboli di origine protestante. Nella teologia luterana del sec. XVII si cominciò a parlare di una "theologia patristica" nel senso di una collezione di testimoni dei Padri per i singoli dogmi. Questo concetto teologico del termine "patristica" si confuse con il concetto letterario di "patrologia", che come termine fu usato per la prima volta dal teologo luterano Johs Gerhardus (m. nel 1637) nella sua opera Patrologia, sive de primitivae Ecclesiae christianae Doctorum vita ac lucubrationibus opuspostumum (lena 1653). "
Teol - Patristica: PADRI DELLA CHIESA
Redazione Segnala "

Scrittori ecclesiastici antichi, che si sono distinti per dottrina ortodossa e santità dì vita e sono riconosciuti dalla Chiesa come testimoni della tradizione divina.

"

Ricerca di contenuti cattolici

Sottocategorie

· Tutte le Categorie
· Ap - Apologetica
· Ap - Chiesa primitiv
· Ap - Nemici della Ch
· Ap - Non cattolici
· Ap - Quesiti di stor
· Ap - Temi controv.
· B - Beati A
· B - Beati B
· B - Beati C
· B - Beati D
· B - Beati E
· B - Beati F
· B - Beati G
· B - Beati H-L
· B - Beati M
· B - Beati N-O
· B - Beati P-R
· B - Beati S-T
· B - Beati U-Z
· B - santi e beati
· Bib - Come interpret
· Bib - Errori esegesi
· Bib - Testi inelud.
· Ch - Contro corrente
· Ch - Crisi
· Ch - Persecuzioni
· Ch - Sentire nella C
· Cont - Dissenso catt
· Cont - Eretici mod.
· Cont - Miscellanea
· Cont - Teol liberaz.
· Dev - Altre devoz.
· Dev - Devoz. Mariane
· Dev - Sacro Cuore
· Dev - San Giuseppe
· Dev - SS Eucarestia
· Ec - Attualità ecum.
· Ec - Dialogo interr.
· Ec - Magistero fond.
· Ec - Orientali
· Ec - Temi ecum.
· Ev - Asp. particol.
· Ev - Catechesi
· Ev - Islam
· Ev - Nuova evangel.
· Ev - Testimoni di G.
· Fil - Breve corso
· Fil - Gnoselogia
· Fil - Miscellanea
· Fil - Temi metafisic
· Fil- Storia filosof.
· Lit - Anno liturgico
· Lit - Congr Culto
· Lit - Direttorio lit
· Lit - Miscellanea
· Lit - Ore liturgiche
· Lit - Santa Messa
· Mor - Bioetica
· Mor - Dott. Sociale
· Mor - Economia
· Mor - Omosessualità
· Mor - Pace e pacif.
· Mor - Questioni
· Mor - Sull'Aids/Hiv
· Pont.Cons.Testi Leg.
· S - Santi A
· S - Santi B
· S - Santi C
· S - Santi D
· S - Santi E
· S - Santi F
· S - Santi G
· S - Santi H-K
· S - Santi in cammino
· S - Santi L
· S - Santi M
· S - Santi N-P
· S - Santi Q-R
· S - Santi S
· S - Santi T
· S - Santi U-Z
· Sac - Celibato sac.
· Sac - Laicato
· Sac - Perfectae char
· Sac - Spiritualità
· Sacr - Battesimo
· Sacr - Confermazione
· Sacr - Eucarestia
· Sacr - Istit da Gesù
· Sacr - Matrimonio
· Sacr - Ordine
· Sacr - Penitenza
· Sacr - Sacramentali
· Sacr - Unzione inf.
· Sc - Evoluzionismo
· Sc - Psicologia
· Sc - Scienza e fede
· Storia - età antica
· Storia - Modernità
· Storia - Secolo lumi
· Storia cristiana
· Teol - Ascetica
· Teol - Dir. canonico
· Teol - Fondamentale
· Teol - Mariologia
· Teol - Morale
· Teol - Patristica
· Teol - Questio disp.
· Tom - Magistero pont
· Tom - Scritti di Tom
· Tom - Scritti su Tom
· Vita - Attualità
· Vita - Catechesi
· Vita - Educazione
· Vita - Famiglia
· Vita - Figli&consigl
· Vita - La droga
· Vita - Le virtù
· Vita - Preghiera
· Vita - Procreazione
· Vita - Vita interior

Condividi su:

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google Condividi su del.icio.us Condividi su digg Condividi su Yahoo Condividi su Windows Live Condividi su oknotizie Inserisci sul tuo blog Splinder